Everybody Hurts, R.E.M.

1992, l’album è “Automatic For The People”. Il disco senza dubbio più malinconico, riflessivo, ma di più, intriso di dolore, quasi come si assistesse ad un funerale, e questa fosse la colonna sonora. Sono sempre stati così, controcorrente. Dopo gli esordi di grandioso successo, con album pieni di ritmo, anche allegri, improvvisamente decidono di svoltare. Scegliendo melodie non da primi posti in classifica, poco ma sicuro. Scegliendo di rappresentare il dolore in tutte le sue forme, un dolore meditato, un dolore fatto di ricordi, di gente anziana che sta per lasciare il mondo e vuole essere disperatamente ricordata, un desiderio comune ad ogni essere umano, il dolore per la perdita di un familiare, il dolore per la propria crisi di coscienza, esistenziale, perchè a volte qualcuno non trova collocazione e senso nell’universo, e si lascia andare. Una ballata straordinaria, come le altre del disco, arrangiato da John Paul Jones dei Led Zeppelin e Knox Chandler degli Psychedelic Furs. Questo è un inno e incitamento a non mollare di fronte alla forza disperata interiore che spinge a farla finita. La voce di Stipe è lacerante. Quando vediamo tutti questi talent show musicali, ecco…c’è tanta gioventù dotata, ma l’interpretazione….farsi interprete di sentimenti così universali, caricarseli sulle spalle e in gola, dare voce al dolore di tanti come se fosse il tuo, ecco la differenza tra un cantante e un “mostro”. La canzone è un crescendo di parole, voce e strumenti musicali, fino agli archi e la chitarra finale. E il disperato e coraggioso “No, no, no, you’re not alone”, che condensa tutta la sofferenza universale in una frase.

E tutti soffrono a volte
Quindi aspetta, aspetta, aspetta, aspetta,
aspetta, aspetta, aspetta, aspetta
Tutti soffrono
No, no, no, no, non sei solo

Annunci

3 pensieri su “Everybody Hurts, R.E.M.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...